La storia di Ciudad Real

La storia di Ciudad Real ha inizio 20 febbraio, 1255, quando il re di Castiglia e Leon Alfonso X ha dato Carta Puebla in un piccolo villaggio chiamato Pozuelo de Don Gil.

Il progetto era quello di avere un centro commerciale e amministrativo della corona al centro dei territori potenti Ordini militari, come de Calatrava.
Per la città nuova, ha fatto costruire un muro intorno ad esso, nella forma di un ovale, con sette porte, la concessione di importanti privilegi per la sua popolazione.

Puerta de Toledo una delle porte di Ciudad Real

Nel 1420 il re di Castiglia e Leon Juan II gli ha dato il titolo al Villa Real Ciudad Real

Nato nel 1451 in Real Ciudad Hernán Pérez del Pulgar, e la conquista militare nella guerra di Granada 1484-1492.

Nel 1691 viene creata la provincia di La Mancha, con capitale a Ciudad Real.

Nel 1755 un terremoto distrusse gran parte degli edifici della città.

Nel 1809 si terrà a Ciudad Real, una battaglia tra francesi e l’esercito spagnolo a Ciudad Real, dopo la sconfitta delle truppe francesi, spagnoli prendere Ciudad Real e con l’Ospedale come Casernne.
Nel 1875 la chiesa di Santa María del Prado è consagré Cattedrale di Ciudad Real.

Cattedrale di Ciudad Real

Nel 1905, nel corso del procedimento del centenario di Don Chisciotte III, re Alfonso XIII visitato Ciudad Real per una mostra di Don Chisciotte al Casinò.

Alla fine del 20 ° secolo, Ciudad Real ha registrato una crescita significativa nel 1985 con l’inizio dell ‘Università di Castilla-La Mancha, con l’arrivo del treno TGV a Madrid, spagnolo AVE, in ANEE 1992.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s

A %d blogueros les gusta esto: